Slow Food, condotta di Rovigo

Terra Madre in Polesine

Archive for > AAA ultime notizie

Sabato 23, a Taglio di Po Deltablues 2 volte

sf taglio po

Special Event Deltablues 2018 – La notte degli “Alligatori”

La trentunesima edizione del Festival Deltablues propone agli appassionati del Blues (ma non solo) questo evento in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Taglio di Po.

Un originale connubio tra letteratura e musica che ci accompagnerà dal crepuscolo fino a notte fonda nel parco dell’agriturismo Monte Scala di Taglio di Po a due passi dalla chiesa romanica di S Basilio.  Un’occasione imperdibile per assaporare il Blues nel cuore del Delta del Po.

23 giugno 2018 – Agriturismo Monte Scala, Taglio di Po, Via San Basilio, 134

Ore 19,00
Blues per cuori fuorilegge” di e con Massimo Carlotto, Maurizio Camardi, Francesco Garolfi
Ridding  liberamente tratto dall’ultimo capolavoro di Massimo Carlotto” Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane” con protagonista il personaggio letterario Marco Buratti detto l’Alligatore investigatore senza licenza appassionato della musica blues, che fa da colonna sonora alle sue inchieste.


Dalle ore 20,00 Aperitivo e degustazioni di prodotti del territorio
leggi il dettaglio


Ore 21,30
I “Bayou MoonshinersMax “Alligator” Lazzarin & Stephanie Ghizzoni ci porteranno nei suoni e nelle suggestioni di New Orleans

Al termine del primo spettacolo sarà offerto, in collaborazione con Slow Food Rovigo e compreso nel biglietto, un ricco buffet con il meglio dei prodotti del Polesine ed in particolare del Delta del Po:

  • Aperitivi alcolici e non alcolici
  • pinzimonio con salsina
  • risotto: riso del Delta con verdure e caprino
  • frittatine con erbette
  • assaggi di formaggio e salame
  • paninetti al prosciutto
  • parmigiana di melanzane
  • vini del Colli Euganei e dei Lessini

I Produttori

  • Verdure dell’orto e di campo, az. La Bella, Taglio di Po
  • Formaggi, azienda Claudio Nardini, Cavanella Po
  • Salumi, az. Francesco Da Schio, Cambio di Villadose e Giovanni Astolfi, Stanghella
  • Riso del Delta, azienda Zanellati, Cà Mello di Porto Tolle

Il costo della serata è di € 10,00 comprensivi dei due spettacoli e del ricco buffet proposto
Riduzione 20% per soci COOP Alleanza 3.0, Slow Food e Rovigo Jazz Club (riduzioni non cumulabili)
E’ gradita la prenotazione: info@deltablues.it

Informazioni: www.deltablues.it –  tel. 346 6028609

Congresso Regionale, Cerea (VR) 27 maggio 2018

Il Congresso regionale di Slow Food Veneto si terrà il giorno 27 maggio 2018 alle ore 09.30 a Cerea (VR) presso l’Area Exp in via Guglielmo Oberdan 8.

Grazie all’organizzazione di Matteo Merlin, Fiduciario della Condotta Slow Food Valli Grandi Veronesi, coadiuvato da Stefano Alberti, abbiamo organizzato un pranzo buffet con prodotti tipici locali il cui costo è di € 25,00.

Si chiede di dare conferma della prenotazione del pranzo direttamente a Matteo info@valligrandiveronesi.it oppure al cellulare 335 5398667 .

Domenica 3 giugno, in crociera con Deltablues

La trentunesima edizione del Festival Deltablues inizia con la ormai tradizionale Blues Cruise di inizio giugno: protagonista di questa anteprima il chitarrista e cantante Corey Harris, uno dei musicisti blues più innovativi e originali degli ultimi anni da molti definito il nuovo Ben Harper, che reinterpreta lo stile del Blues del Delta con un tocco personale riconducibile a più influenze musicali di matrice africana.

La Blues Cruise domenica 3 giugno partirà, con la nave Venere di Navigazione Cacciatori, dall’attracco di Ca Tiepolo di Porto Tolle alle ore 19,00 (imbarco alle ore 18,45) e si svolgerà nel cuore del Delta del Po lungo il Po di Pila e la “Busa di Tramontana” fino alle ultime propaggini del Delta dove il fiume incontra il mare.

Al termine della crociera concerto, prevista per le ore 22,00 circa, sarà possibile in collaborazione con Slow Food Rovigo, degustare presso il ristorante dell’Albergo Italia alcuni dei migliori prodotti della pesca e del territorio del Delta del Po:

-Zuppa di cozze della sacca con pomodoro e basilico
-Risotto di pescato
-Fritto del mare e dell’orto
-1/2 acqua, 1/4 di vino e caffè

Il costo dell’escursione in nave con il concerto è di € 15,00

riduzione del 20% per soci COOP Alleanza 3.0, Slow Food e Rovigo Jazz Club (riduzioni non cumulabili)

Il costo della cena dopo presso il ristorante dell’Albergo Italia a pochi minuti dall’attracco è di € 22,00

Prenotazioni: info@deltablues.it
Informazioni: www.deltablues.it –  tel. 346 6028609

Estremi bancari per la prenotazione:
Banca Prossima – Conto corrente n° 1000/1896
Intestato a Ente Rovigo Festival Via Einaudi 77/8 Rovigo – IBAN: IT60E0335901600100000001896

Arriva il VEnTO Bici Tour 2018: ci sarai anche tu?

VEnTO Bici Tour 2018

Aperte le iscrizioni: 25 maggio / 3 giugno da Torino a Venezia.

Quando e Dove

Domenica 20 maggio: una giornata in campagna

Dalle 11:00 alle 18:00, ci aspetta Francesco Da Schio per trascorrere insieme qualche ora nella sua azienda agricola.

E’ richiesta la prenotazione a fr.daschio@gmail.com

La quota di partecipazione di 15,00 € comprende la degustazione di prodotti dell’azienda.

Occasione per conoscere prodotti e sapori dell’azienda polesana, ammirare l’esposizione di trattori d’epoca, insieme a Slow Food Rovigo e alla comunità di acquisto L’Alveare che dice si.

Sabato 5 maggio, a Belluno l’Assemblea Regionale

Carissimi,
questa convocazione arriva con un po’ di ritardo a causa di una serie di cancellazioni di disponibilità nelle sale. Certamente, le prime ipotesi prevedevano zone più baricentriche, così non è stato; si sta lavorando perché il Congresso Regionale sia più centrale.

Quindi, siete tutti invitati sabato 5 maggio alle 16.00 presso la Sala Eliseo Dal Pont “Bianchi” – c/o ex Segherie Bellunesi viale Fantuzzi 11, a Bellunoleggi le note logistiche.

Come sapete, non si tratta del Congresso Regionale, che si terrà il 27 maggio, ma di un’assemblea aperta a tutti i soci ed amici per parlare in libertà degli stimoli e gli obiettivi del futuro.
Sarà con noi il Segretario generale di Slow Food Internazionale Paolo Di Croce.

L’agenda prevede una presentazione della sintesi dei contenuti emersi dalle discussioni ai Congressi delle Condotte del Veneto, seguita da ulteriori spunti di ragionamento sul futuro a cura di Paolo Di Croce.
Si prevede la chiusura della discussione per le ore 18.30.

La sala ha una capienza di 100 persone; visto che è aperta anche a tutti i Soci, è richiesta la conferma indicativa del numero delle presenze.

Nell’ideare questo incontro, si è voluto proprio dare la possibilità ad ognuno di esporre quanto emerso nei Congressi di Condotta, per cogliere i desiderata di tutti, ma anche per valutare assieme, con calma, le proposte e le idee per rendere più grande la nostra Associazione, pronta ad affrontare gli ambiziosi progetti e le importanti tematiche che ci attendono.

Per questo motivo, è fondamentale la presenza ed il contributo di tutti.

Arrivederci al 5 maggio, allora; non mancare.

Slow Food VenetoAttilio Saggiorato, Segretario Regionale, Cell. 347 1005072

13 aprile – concluso il Congresso di Condotta: si guarda avanti!

Una bella pagina, stimolante e ricca di esperienze: un ringraziamento a tutti i presenti e a chi ha contribuito alla buona riuscita con i propri prodotti e l’ospitalità.
Un grazie anche agli amici invitati: Cecilia Barison di Lusia, Enrico Moro dell’associazione Libera, Carla Pavan della Fionda di Davide, Paolo Guolo di Banca Etica.

Il nuovo Comitato di Condotta: Paolo Giolo – fiduciario – Giovanni Astolfi, Alessandra Capato, Davide Biasco, Claudio Curina, Andrea Degrandis, Gino Ferro, Leonardo Gagliardo, Giovanna Gioli, Renato Maggiolo, Luciano Rizzato, Patrizia Mantovan, Paolo Rigoni.

Venerdì 13 aprile ritrovo a Le Barbarighe

Stimolante incontro con un produttore di Lusia – Cecilia Barison – l’associazione Libera e Banca Etica: realtà vicine a noi ma che spesso si conoscono poco.

In apertura, il Congresso di Condotta; appuntamento alle 16:00 .

 

leggi il programma

 

domenica 21 gennnaio, Francesco apre le porte della sua azienda

Si rinnova anche quest’anno la tradizione di S.Antonio Abate: Francesco da Schio, infatti, ci ospiterà nella sua azienda agricola per “toccare con mano” i temi cari a Slow Food, la biodiversità e la sostenibilità per cominciare.
Il pranzo ci offrirà l’occasione per assaggiare i prodotti della terra e del territorio circostante.

.

Leggi la locandina

.

16 dicembre, ci siamo: la cena degli auguri

Una cena conviviale, aperta ai soci, ai parenti e agli amici, per chiacchiere e auguri.

 

Next entries »